Istituto Comprensivo Francesca Morvillo Roma Via S. Biagio Platani 260 - 00133 Roma
Tel 062008260 - Email: rmic8e800g@istruzione.gov.it - Pec: rmic8e800g@pec.istruzione.it - C.M. RMIC8E800G - C.F. 97713350581 - C.U.F.E.: UFHQB6
intitolazione

Con l'approssimarsi della Giornata della Memoria 2020, il nostro Istituto si appresta, come ogni anno, a dare nuovo impulso alla memoria individuale e collettiva di ciò che purtroppo è stato e che non dovrà mai più essere.

Perchè mantenere viva questa Memoria? perchè anche quando l'ultimo testimone vivente dell'orrore dell'Olocausto se ne sarà andato, saremo noi, le nostre ragazze e i nostri ragazzi, le generazioni future,  a dover mantenere viva la memoria ed essere testimoni dei rischi che si corrono con la dimenticanza.

Per questo il nostro Istituto ha deciso di mantenere viva la MEMORIA in modo perenne costruendo il VAGONE della Shoah a grandezza naturale dentro il quale sarà possibile "rivivere" l'esperienza tragica dei 6 milioni di persone che quell'esperienza l'hanno vissuta veramente perdendo la loro vita in modo innaturale ed assurdo. Il Vagone, costruito dalle alunne e dagli alunni della Scuola Secondaria di 1^ gr. grazie al prezioso ed insostituible lavoro dei loro docenti, rimarrà fisso in modo tale che la Memoria di ciò che è stato non sia solo un evento da celebrare il 27 gennaio di ogni anno, ma costituisca parte indissolubile del percorso formativo quotidiano di tutti e di ciascuno.

La visita e l'esperienza del Vagone sarà aperto a tutte le scuole non solo dell'Ambito ma del territorio nazionale.

Tutti i plessi del nostro Istituto hanno organizzato momenti di riflessioni ed attività di sensibilizzazione perchè fermamente convinti che la memoria vada mantenuta viva fin dalla più tenera età.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.